lunedì 28 febbraio 2011

Il costume di Desulo./3

Dopo la camicia ed 'is spallettas' si indossa la gonna detta 'sa camisedda'. È realizzata con un robusto panno di lana, chiamato 'orbace' che in passato veniva tessuto in casa con il telaio tradizionale, utilizzando la lana di produzione locale colorata con coloranti vegetali tra cui 'su scabecciu', una polvere ricavata dal legno di una pianta l'Haematoxylum campechianum, in italiano 'campeccio', originaria dell'America centro meridionale e già nota ed utilizzata dai nativi americani per tingere i tessuti. Questo tessuto, piuttosto ruvido ed ispido, veniva ammorbidito per mezzo di un trattamento a base di acqua calda ed una forte compressione così da ottenere l'infeltrimento della lana ed avere come risultato finale un tessuto piuttosto compatto. (Notizie circa la lavorazione tradizionale dell'orbace si possono trovare qui : purtroppo per le amiche non sarde sarà di difficile comprensione, dato che si tratta di un interessantissimo manualetto scritto interamente in sardo)
Qui di seguito le foto di una gonna:


e dei dettagli dei suoi ricami:




 
Sopra 'sa camisedda' si indossa 'su saucciu' (= il grembiule), anch'esso di orbace rosso, bordato da una striscia di taffetà azzurro e riccamente decorato con ricami in filo di seta color oro, giallo, rosso, blu e verdino.
Eccolo:
 

Ed eccone in dettaglio i ricami:
 

Questo è un altro esemplre di 'saucciu'...
 

...che, come si può vedere nelle foto seguenti, viene assicurato in vita mediante una fibbia ed una catenella finemente lavorate.


3 commenti:

cinzia e nunzia ha detto...

ciao,
grazie per aver visitato il nostro blog e per essere diventata nostra sostenitrice. Complimenti per i tuoi lavori.
A presto

Roman K ha detto...

Grazie tanto per il vostro blog. Ho una domanda a ponere.
Quando si mettano i cuffio, e quando mettano il grembiule sulla testa?
Romano

r.a.b. ha detto...

Ciao Romano! la cuffia sulla testa si mette sempre, mentre quello che chiami 'grembiule' viene indossato nelle occasioni di festività solenni come puoi vedere dalle foto che ho indicato con il link: in questo caso si tratta della processione che si tiene la domenica delle Palme, cioè la domenica prima di Pasqua.

 
Statistiche gratis